News

Il muro di Philadelphia: Thybulle-Simmons

Coach Rivers ha affermato di non aver mai avuto una coppia di ali difensive così forti nella sua carriera da allenatore. Allora come massimizzare la difesa dei 76ers?

29.04.2021 19:16

In base ad una convinzione ormai radicata i Philadelphia Sixers giocano meglio se intorno a Ben Simmons ci sono diversi tiratori. Quindi in base a questa idea, Matisse Thybulle non è il partner ideale. Al contrario, se invece stiamo cercando qualcuno che completi le abilità difensive di Simmons e mandi gli avversari in agitazione, allora Thybulle è il giocatore migliore da affiancargli.

I due citati sopra hanno giocato solo un minuto insieme nella vittoria dei Sixers su OKC di martedì notte, ma è stato il momento clou della partita dove Thybulle ha rubato la palla e Simmons ha chiuso l'azione con una schiacciata. Lo stesso coach dei Sixers, Doc Rivers, ha affermato che non ha mai avuto una coppia di ali difensive così forti nella sua carriera da allenatore.

"Non credo di averle mai avute. Avevo una squadra difensiva incredibilmente grande. La zona con Ben non è una zona molto buona, ma la zona con Matisse e Ben sul parquet può essere una zona dominante. Quei due ragazzi, la loro capacità di chiusura sui tiri è assolutamente straordinaria da guardare."

Il candidato al Defensive Player of the Year, Ben Simmons, ha apprezzato le lodi quando è stato informato del commento del suo allenatore.

"Questo significa molto, Tisse e io sappiamo che siamo molto dotati sul lato difensivo. In un certo senso abbiamo una mentalità simile. Si è visto quando ha rubato la palla e io ho potuto schiacciare in contropiede. Ha un alto quoziente intellettivo sul parquet. È difficile per le squadre segnare quando ci sono due giocatori così sul campo ".

La questione di come massimizzare le capacità difensive di Thybulle e Simmons è interessante per i Sixers con i playoffs incombenti. Il duo è brillante nel forzare palle perse, su 653 possessi con Simmons-Thybulle la percentuale di palle perse degli avversari è al 19.5%. Nel complesso, tuttavia, i Sixers hanno un net-rating di -1.3 nei minuti con Thybulle-Simmons, se però togli Dwight Howard dall'equazione i numeri sembrano molto migliori. Quando i due giocano senza il centro veterano, il net-rating dei Sixers è +3.6, secondo Cleaning the Glass, e la percentuale di palle perse degli avversari sale ai livelli astronomici del 22.4%.

La differenza con Howard fuori dal campo non sorprende. In genere le formazioni con due non tiratori e un tiratore sotto la media può avere alcuni problemi, ed ovviamente i Sixers sarebbero generalmente migliori con Joel Embiid in campo al posto di Howard.

A Rivers è piaciuto il concetto di costruire una second unit coesa che includa Howard e Thybulle e questo ha contribuito a far sì che Thybulle e Simmons non giocassero molto insieme, ma quindi qual è il modo giusto per gestire le cose?

Tra le opzioni di Rivers c’è l'uso di Simmons come un piccolo centro offensivo, dando a Thybulle più tempo nel quintetto iniziale e tagliando i minuti di Howard. La questione non è così complicata come potrebbe sembrare, dal momento che i minuti di Superman dovrebbe calare naturalmente nei playoffs se Embiid è in salute.

In alternativa Rivers potrebbe mantenere l'idea seguita fino ad ora e confidare nel suo istinto sugli aggiustamenti da apportare man mano che le partite e le serie vanno avanti, e questa appare la situazione più probabile, soprattutto in questa fase del torneo. Resta il fatto che qualunque sia l'approccio che vorrà prendere, il coach dei Sixers sa di avere un paio di ali difensive davvero speciali.

Commenti

Cleveland Cavaliers: è il momento di fare un passo oltre Kevin Love!
I Blazers continuano ad ostacolare il successo di Damian Lillard